Arredare con Ironia

arredare-con-ironia-casanova

Case tutte bianche. Case da catalogo con ogni stanza messa in perfetto ordine. Che barba che noia, che noia che barba… .Arredare con ironia e divertimento è possibile, per avere una casa senza schemi.

Quale luogo più giusto per assecondare la propria fantasia se non casa propria.

Elementi per grandi e per bambini senza cadere nel banale o nel troppo grezzo. Una giusta dimensione ludica per sentirsi a casa.

Chi dice che in salotto le mensole debbano essere per forza orizzontali? Idea vincente è la libreria Tangram di Lago. Questa libreria si rifà al gioco cinese composta da sette figure geometriche assemblabili come più piace.

arredare-con-ironia-tangram

Sempre per il salotto o la sala da pranzo, il giovane designer in arte Marama, ha ideato mobili a forma di animale. Vecchie casse da imballaggio trasformate in armadi e cassettiere. Mobili e complementi dal design sostenibile, tutti realizzati artigianalmente attraverso l’accostamento di materiali differenti tra loro.
arredare-con-ironia-marama

Invece un tavolo per la cucina o la sala da pranzo che al posto delle gambe ha enormi forchette e coltelli? Molto originale e ironico.

arredare-con-ironia-casanova

Per il bagno invece le idee si sprecano. Dal lavabo a forma di tazzina di Artceram, al Mayday di Gi-RA un miscelatore monocromato che riproduce un pulsante di emergenza.

arredare-con-ironia-artceramarredare-con-ironia-gira

Anche per la cameretta dei bambini le idee di sprecano. In internet ne vediamo di ogni, ma per non cadere sul trash, meglio sempre affidarsi a designer esperti. Come l’idea di Francois Lamazerolles: si chiama Lit Tende e permette ai bambini di avere un letto dove riposare, dove poter giocare e ospitare i piccoli amici.

arredare-con-ironia-liltende

Arredare con ironia è davvero facile. Accostare elementi ludici a linee più moderne servirà a rendere la vostra casa davvero unica. Un patchwork di stili per personalità che non si prendono troppo sul serio.

 

 

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *