Come scegliere la Cappa da Cucina

cappa-da-cucina-copertin

Sempre più efficace e silenziosa, la cappa da cucina acquista forme insolite e materiali di pregio. Un nuovo oggetto di design da sfoggiare in casa propria.

La cappa da cucina è indispensabile per eliminare fumi e vapori di cottura. Sono due le modalità di funzionamento di una cappa: aspirante e filtrante.

Le prime hanno un circuito di aspirazione che espelle l’aria verso l’esterno attraverso appositi condotti di evacuazione. Le seconde hanno invece speciali filtri ai carboni attivi che reimmettono in cucina l’aria più pulita. Con questo tipo di cappa è obbligatorio applicare un elettroventilatore dato che non hanno un collegamento diretto con l’esterno.

La funzione della cappa da cucina è creare un ricircolo di aria che elimina quell’aria satura dai fumi della cottura dei cibi. Nel caso in cui il piano sia elettrico o a induzione, non è invece indispensabile, ma è comunque fortemente consigliata la presenza di una cappa.

Tra i tanti modelli di cappa, ve ne sono da installare a parete, a soffitto, incassate o a vista, anche sospese  direttamente sul piano cottura. In alcuni casi, non si limitano a fornire l’illuminazione sul top, ma assumono proprio le sembianze di veri e propri lampadari scenografici, luminose sculture sospese dal design moderno e raffinato, rigorosamente dotate di led, per ridurre i consumi.

Lampadario? no, cappa!

cappa-da-cucina-lampadario

Summilux è la cappa lampadario di Elica in acciaio lucido e vetro satinato con LED che consentono di modulare l’intensità della luce. Regolabile tramite telecomando e con filtri odori, è dotata di sensori in grado di rilevare il tipo di cottura e la quantità di vapori emessi, calibrando così in modo ottimale il livello di aspirazione necessario.

 

 

Sembra Magia

cappa-da-cucina-flamecLe cappe a scomparsa, dette anche telescopiche rappresentano invece i modelli più innovativi, sia dal punto di vista funzionale che estetico. Restano nascoste fino a quando la cucina non viene utilizzata o non vengono rilevati fumi, per poi scomparire quando si finisce di cucinare.

La cappa da piano a scomparsa Down Draft della collezione Design+ di Falmec è in acciaio inox e vetro temperato bianco o nero spazzolato e ha illuminazione a led.

 

 

Un camino per cappa

cappa-da-cucina-kali

Kalì di Arredo3 è la cucina con una cappa di design a camino, importante e scenografica, bianca, che spicca tra i pensili e le colonne nella finitura Rovere Ghiaccio. Nella composizione si integra lateralmente il comodo tavolo penisola.

Cappa da Isola

cappa-da-cucina-style

Style di Doimo Cucine è caratterizzata dall’isola centrale con le ante in melaminico bianco artico, sovrastata dalla cappa design sospesa in metallo, inserita in un gioco di mensole che permettono di esporre stoviglie e utensili.

 

 

cappa-da-cucina-isolaLa cappa ad Isola di Stosa è in lamiera con inserto in Rovere Nodato e si coordina con gli altri elementi: la lunga mensola ospita oggetti e piante come in una serra.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *